Il circo dell’anno nuovo

E via! Siamo partiti con questo anno nuovo che di nuovo non ha niente. Manco il fatto che al posto di 2007 si scriverà 2008 mi potrà servire, perché quando posso rifuggo sempre dallo scrivere date.

Ad ogni modo, sono tornato ieri sera da un paio di giorni trascorsi assieme ai miei lupetti. Ho fatto per loro una “caccia” (eh, sì! Quando si esce coi lupetti si dice che si va in caccia; c’è tutto un linguaggio strano che si chiama “parlato nuova” e che serve a creare un linguaggio-gioco che permette la comprensione tra adulti e bambini), una caccia, dicevo, molto divertente, tutta incentrata sull’espressività, sulla recitazione, sulla giocoleria, sulle potenzialità del loro corpo e della loro mimica. Qui di seguito metto a disposizione il programma e le attività, per chi fosse interessato (c’è anche qualche scout che legge questo blog) a come procedo in questo compito a cui dedico non poco tempo. Sono diventato un po’ maniacale ultimamente: così scrivo orari, tempi, sottolineo le attività e per quelle più complicate metto addirittura dei rimandi a degli allegati, i quali spiegano tutto nel dettaglio. Ecco!

                                                        programma e orariallegato a (scenetta espressività)allegato d (laboratori)Vacanze di Branco Invernali materiale

Vi faccio pure vedere qualche foto. L’ambientazione era “Il circo”. Già, perché come dissi stanotte ad una mia amica, io fondamentalmente sono un clown ed il mio compito è di ridere e di far ridere. Bene, ecco a voi il padrone del circo (e mi scuso della sfocatezza della foto):

il padrone del circo

 

Ed ecco ancora il padrone del circo con due pagliacci e la cavallerizza:

 

il circo

E poi ancora i nuovi clown del circo, il quale senza di loro avrebbe chiuso i battenti per fallimento:

 il circo al completo

 

Ma bene, ma bene, ma bene!

Facciamo un passo indietro e torniamo al mio ubriaco capodanno. Come conciarlo nel miglior modo possibile? Beh, non conosco altro modo che quello di trascorrerlo assieme ad una bella ragazza. Voilà:

 cateno e kris

 

 

Ok, però ora “nun pinsati mali” (non pensate male). Del resto pure le belle ragazze sbiadiscono in confronto al gioco più allegro che sia mai stato inventato:

tombola!

 

Mi sono sempre chiesto: ma quale mente malata ha mai potuto inventare la tombola? Praticamente è una lotteria fine a se stessa! Alla faccia dei miseri premi! La lotteria perfetta! E qui devo dare ragione a chi dice che tutto può condurre a filosofare! Tante mie notti sono state spese a guardare le cartelle della tombola ed a pensare per quale mai motivo si sia inventato un gioco del genere! Mah!

Ma intanto, e chiudo con una delle cose più filosofiche che sia mai riuscito ad esprimere (la mia faccia ubriaca), beccatevi sta foto:

faccia da capodanno 

A presto!

P.s. Ho completato la Critica della ragione pura, sto ancora leggendo Sloterdijk e infine ho acquistato l’ultima enciclica del papa. Di quest’ultima, se avrò tempo, farò una sorta di recensione per sitosophia!

5 pensieri su “Il circo dell’anno nuovo

  1. Ma perchè?! è.é
    Volevo venire anche io! E poi non è giusto ç_ç perchè adesso ti chiami Akela (non sono sicura che si scriva così)? Tu sei il mio Ka!
    Crudele!
    Ci vediamo a carnevale.
    Miriam.

    Ps: troppo bella l’ultima foto XDD

  2. Il miglior modo di cominciare l’anno. Invidio la tua voglia di far star bene dei ragazzi, dei bambini.
    Su Sloterdijk: vediamo se riesco a procurarmi (in emeroteca di Giurisprudenza – FORNITISSIMA – ci devi andare prima o poi) un articolo su di lui da questo titolo: “L’addomesticamento del Da-sein nella nuova Lichtung dell’essere. L’antropotecnica sferica di Peter Sloterdijk” (di A. Morigliano, su Iride 2/2007) e poi te lo faccio avere, se ti interessa. A presto,
    Davide

  3. Caro Davide, forse si tratta proprio del terzo capitolo del libro che sto leggendo; capitolo che si intitola, appunto, La domesticazione dell’essere . Parla appunto della Lichtung, di un tentavivo di onto-antropologia e del concetto di sfera!

  4. ciao sono molto interessata al tema che avete scelto per queste vacanze invernali è possibile avere il materiale via mail? non riesco a scaricare nessun file

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

:wink: :-| :-x :twisted: :) 8-O :( :roll: :-P :oops: :-o :mrgreen: :lol: :idea: :-D :evil: :cry: 8) :arrow: :-? :?: :!: