Archivi tag: discorso di Pericle

La data del discorso di Pericle agli ateniesi (431 a.C.)

Da qualche tempo a questa parte, grosso modo da quando Paolo Rossi avrebbe dovuto leggerlo in televisione, sul web rimbalza il discorso di Pericle agli ateniesi. Non mi dilungo sul contenuto, facilmente reperibile. Né tantomeno sul fatto che a noi è pervenuto attraverso le parole di Tucidide, e quindi non sapremo mai bene quanto ci sia del politico e quanto dello storico; ma del resto non ha importanza. Ciò che importa, invece, è notare che ormai si accetta comunemente una data affatto sbagliata! Da una rapidissima ricerca su google risulta quanto segue:

Come avrete notato, la data che si trova nelle prime due pagine di google è il 461 a.C. Tale datazione è impossibile per tre motivi: a quell’epoca Pericle era proprio all’inizio della sua carriera politica. Efialte, di cui Pericle era seguace, morì assassinato giusto in quell’anno. E solo allora il trentaquattrenne Pericle diventò una figura di primo piano nella politica ateniese. Un giovane politico, anche se ben dotato, non poteva certo permettersi di pronunciare un discorso così imponente e importante. L’Atene di cui si parla in questo celebre epitaffio è l’Atene che Pericle stesso contribuirà a forgiare.
Il secondo motivo è che Tucidide nasce all’incirca nel 460 a.C., ossia un anno dopo la data affibbiata al discorso. Invece Tucidide la riporta come una cosa udita direttamente da lui.
Infine, il discorso è stato pronunciato qualche tempo dopo l’inizio della guerra del Peloponneso, cominciata nel 431.
Summa summarum: il discorso di Pericle agli ateniesi è stato pronunciato intorno al 431 a.C.